Clicky

Systempuntoout: Xbmc+Xir+Itunes= Music automation

Sunday, July 30, 2006

Xbmc+Xir+Itunes= Music automation

Tornando a casa dal lavoro, la MUSICA e' fondamentale .. non puo' mancare una fida playlist che faccia da colonna sonora all'oretta prima di cena.
Come player multimediale non posso fare altro che utilizzare la mia XBOX1 con Xbmc e audioscrobbler per alimentare il profilo su last.fm.

Purtroppo la console ha un grave mancanza, non e' attivabile ne da telecomando ne da Wake up on lan; questo vincola ai seguenti passi:
1. Accendere manualmente xbox
2. Accendere amplificatore
3. Collegarsi via http ad xbmc (la xbox e' collegata solo al vpr)
4. Selezionare playlist
5. PLAY

Il mese scorso ho scoperto XIR remote, un fantastico kit per xbox che consente di accendere e spegnere la console da telecomando.
ORDINATO al volo a 28$ dal Canada!









Il montaggio e' abbastanza facile perche' solderless e con pochi componenti da cablare ; il risultato finale e' un minuscolo ricevitore infrarossi che spunta appena sopra lo switch del modchip.
In attesa dell'arrivo del kit, ho acquistato su Ebay un telecomando universale OneForAll-8910 consigliato da un amico su avforum; oltre a questo ho aggiunto alla lista della spesa un cavetto per collegare il remote al pc attraverso l'interfaccia Jp1.Totale della spesa: 35$
Sull'argomento Telecomandi Universali si e' aperto un mondo di smanettini allucinante fatto di forum,software e configurazioni.










Ricevuto il telecomando , ho proceduto a caricare le configurazioni per i componenti del mio impianto;tramite una macro associata al remote , con un singolo tasto posso finalmente accendere contemporaneamente xbox e amplificatore : punti 1 e 2 eliminati!
Passiamo ai successivi passi 3 e 4.
Xbmc allo startup lancia autoexec.py che permette di configurare\eseguire un proprio script python: xbmc.executescript('q:\\scripts\\autoplay.py')
il mio autoplay.py non fa altro che caricare una playlist via samba dal repository music , fare lo shuffle e lanciare i brani.

plist = xbmc.PlayList(0)
plist.clear()
plist.load('smb://WORKGROUP;foo:foo@192.168.1.2/media/music/_Music@HOME.m3u')
plist.shuffle()
xbmc.Player().play(plist)

La libreria mp3 risiede su un hd firewire da 250 giga della Lacie collegato al Minimac; Itunes lo utilizzo esclusivamente per modificare la playlist Music@HOME .
Con applescript ho creato una procedura di esportazione di Music@HOME ;l'applicazione non fa altro che esportare la playlist da Itunes nel mio music folder.








Applescript si presta in maniera eccezionale a questo genere di hack;su macscripter ed il suo eccellente forum e' molto facile trovare lo snippet su misura.

Ricapitolando:
1. Tasto macro m1 su telecomando universale
2. L'ampli si accende, l'Xbox parte , carica la playlist remota in shuffle ed inizia la riproduzione

All'automazione manca ancora un passaggio che non ho ancora potuto testare per mancanza di hardware.. il cambio di playlist via voce (Mi manca appunto un mic usb come si deve).
Ora come ora la playlist Music@HOME è piena zeppa di album Downtempo.. Thievery Corporation,Bent,Funky Porcini,Tosca,Zero7,Boards of Canada, The Dining rooms,Lemon Jelly,4Hero,K&D.
Mi piacerebbe arrivare a casa e a seconda dell'umore ordinare il genere desiderato.. chessò "Mac Relax" ,"Mac Disco","Mac Dub".Ilisten consente il riconoscimento vocale addirittura in italiano.
Credo che il microfono non sia cosi' sensibile da poter riconoscere il comando da 3\4 metri..se cosi' non fosse pero' sarebbe semplice completare l'automazione che diventerebbe:

1. Sbraito "Mac"+ "Genere" che attiva l'applescript di esportazione per popolare la playlist Music@HOME con il genere voluto
2. Accendo xbox e ampli da tasto macro del telecomando (a questo punto addestrerei una scimmia adibita a questo task)
3. Me ne vado a cucinare le zucchine soddisfatto :-)

Al di là del tempo trascorso tra smanettamenti hw e sw , questa configurazione mi piace per i seguenti motivi:
1. Non potrei fare a meno di xbmc e del suo audioscrobbler plugin
2. Itunes nel gestire le playlist e' fantastico
3. La soluzione e' platform indipendent .. potrei spostare la mia musica su nas e non me ne accorgerei.

6 comments:

fonso said...

Che figata!
Mi mancano proprio questo genere di smanetti.

In realtà l'idea che avevo in mente io (molto più spartano e meno automatizzata) era un ampli upnp (chissà se esistono?) e il mio nuovo fiammante N93 (no, non ce l'ho ancora ma ormai è questione di poche settimane). Il vantaggio enorme (secondo me) è che ti porti la tua playlist in tasca. Così anche altrove, se c'è qualche dispositivo upnp, hai tutto la musica che ti serve senza tirare un filo.

alfonso

sys.out said...

Che io sappia non ne esistono :-);
stanno però prendendo piede gli ampli con la docking station ipod integrata (Vedi l'ultima serie Yamaha).
Se hai un ipod + un amico riccastro con l'ampli nuovo, rischi di poter ascoltare la tua playlist.
Ciao bel fio'..ah..non hai un Nokia770 che ti avanza :-)?

freedreamer said...

Ciao, anche io ero intenzionato a prendere lo Xirc, me lo consigli?Come ti trovi? volevo sapere.. ma per spegnere la X il pulsate del telecomando quanto devi tenerlo premuto?

Grazie delle info

sys.out said...

Ciao..scusa se ti rispondo solo adesso ma rientro proprio oggi!
Lo Xir e' un acquisto obbligatorio sulla vecchia xbox, compralo senza nessun timore.
Il pulsante va tenuto premuto 1 secondo sia per l'accensione che per lo spegnimento.A presto.

Epix said...

Ottimo post...
Abbiamo stesse necessità, stesse dipendenze e gusti (musicali) prossimi.
Se solo XBMC aggiornasse il playcount... sarebbe iTunes :-D

sys.out said...

Alla faccia..hai riesumato un post vecchiotto eh :)?
A presto!
Mic.